3 storie di successo

Come sviluppare il proprio business

Storia 1. Capire se i canali digitali sono adatti alla propria attività

Vediamo con un esempio vero come e perché scegliere di promuovere la propria attività online, oggi. Eleonora, psicologa e psicoterapeuta, ci chiede di aiutarla a farsi conoscere nella sua città. Finire gli studi ed iniziare a lavorare come libero professionista non è mai facile, soprattutto oggi con tanta concorrenza. Ma soprattutto Eleonora era stanca della consulenza ricevuta precedentemente, per assenza di trasparenza e proattività ed un costo non appropriato al servizio ricevuto.

“Sto cercando di promuovere il mio Studio di Psicologia, ma il costo ed i risultati ottenuti fin ora non mi soddisfano, eppure mi fanno spendere sempre di più.”
– Eleonora

Dopo la call gratuita di 30 minuti, attraverso la quale abbiamo capito le esigenze di Elenora, la prima cosa che abbiamo fatto per lei è stata una analisi dettagliata dei dati di mercato, con strumenti digitali che permettono di capire la vera richiesta per ogni determinato servizio. Proprio così, oggi è possibile comprendere le opportunità di mercato attraverso un’attenta osservazione del comportamento degli utenti online.

I dati  ci hanno fatto capire subito la grande opportunità per l’attività di consulenza psicologica e abbiamo strutturato una strategia ad hoc per il raggiungimento degli obiettivi della cliente: riempire lo Studio di Psicologia in un anno. La nostra soddisfazione più grande, oltre ad aver raggiunto l’obiettivo: aver seguito Eleonora fin dall’inizio nello sviluppo della sua attività ed averla ancora come cliente soddisfatta.

Storia 2. Sviluppare un sito web e fare SEO per farsi conoscere

Eccoci al secondo esempio di successo: Enrico, fotografo di ritratti e di moda . A tutti succede di chiedersi “mi serve un sito web e come farlo nel miglliore dei modi?”. Chi di voi abbia un attività professionale o un’azienda sa bene quanto sia importante essere presenti su internet ed i motori di ricerca e soprattutto avere il sito giusto per la propria immagine (brand). Enrico sapeva tutto questo ma non aveva ancora trovato la formula giusta per farsi conoscere sul web.

“Mi sono fatto un sito io, velocemente, ma non ho ottenuto risultati. Eppure ci sono molti miei colleghi fotografi che ricevono nuovi contatti e opportunità lavorative grazie al web. Dove sbaglio?”
– Enrico

La prima cosa che abbiamo fatto notare a Enrico è che oggi non ci sono scuse per un fotografo senza un buon sito web. 10 anni fa era diverso, non tutti avevano il proprio sito ed i primi clienti arrivavano semplicemente aprendo un nuovo negozio. Oggi questo non è più sufficiente e sia il sito che i social networks sono diventati fondamentali per farsi conoscere anche localmente. Un cliente prima di venire a trovarti visita il tuo sito web.

Per il nostro cliente abbiamo studiato il mercato attraverso le parole chiave con riferimento al tipo di professione e di specializzazione e abbiamo adattato le informazioni ottenute agli obiettivi locali di Enrico. Abbiamo sviluppato interamente il sito, ottimizzandolo in ottica SEO, rimanendo aderenti all’immagine professionale di Enrico. La combinazione di un sito performante sui motori di ricerca con la pubblicità su Google è stata fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di Enrico: cambiare lavoro e passare a fotografo full time (la sua vera passione).

Storia 3. Ottimizzare la pubblicità digitale

A volte il successo richiede un investimento al buio. E’ il terzo caso di successo, quelli di un’azienda digitale che ha l’obiettivo di creare un network globale per promuovere gli eventi. La pubblicità online è stata individuata dal team come uno dei principali veicoli di brand awareness per gli eventi (sia fisici che virtuali), però la sponsorizzazione sul web può essere molto costosa se non viene gestita attentamente e seguita costantemente. Ottimizzazione è la prima parola d’ordine, la seconda è efficacia!

Il CEO ha scelto di differenziare i canali su cui svolgere l’attività promozionale in tutto il mondo e di puntare in modo particolare alla pubblicità attraverso i social media oggi più diffusi: Facebook, Instagram, Linkedin, Snapchat, Twitter, Pinterest, TikTok, etc.

Ma questa scelta ha portato il rischio dell’investimento in pubblicità online ad un livello molto elevato.

“Sappiamo che i social sono i canali giusti per la promozione del nostro business, ma non possiamo correre il rischio di sprecare delle risorse utili allo sviluppo tecnico. Come possiamo ottimizzare la spesa e megliorare le performance?”
– CEO di *E*

Le opportunità che dà la pubblicità online sono molteplici. Tra le più importanti vi sono: raccolta di dati, targettizzazione dettagliata e strumenti di remarketing/retargetting. Tutto questo, se gestito nel migliore dei modi con strumenti professionali e knowhow approfondito, aiuta ad ammortizzare i costi della pubblicità e ad orientare questa sui canali più efficienti ed efficaci. Per *E* abbiamo curato l’ottimizzazione delle campagne adv sui principali social media con il risultato di abbassare notevolmente i costi digitali per i principali KPI (CPM, CPC, CPA).

Storia 4. Sviluppare il business con la Lead Generation

STRATEGIA ALLA BASE DELLE AZIONI

Servizio di consulenza in Digital Marketing a 360°

Approccio trasparente, professionale e supporto al cliente sempre garantito.

Strategia e ottimizzazione sono le nostre parole d’ordine. Dall’analisi delle opportunità  al raggiungimento degli obiettivi, niente è lasciato al caso, attraverso l’ottimizzazione delle performance e il costante miglioramento della strategia marketing digitale.

Avrai sempre un consulente vicino ad aiutarti, in qualsiasi momento. La nostra è un’agenzia fondata sulle relazioni e diamo sempre il massimo per i nostri clienti!